La riva del vichingo

Abbiamo cambiato casa. Una stanza in più che fa sempre comodo. Anzi due, c’è anche una piccola nicchia, perfetta come dispensa o per nascondere valige o scatoloni ancora imballati.

La casa non aveva un pavimento e sulle pareti, attaccata con della colla ingiallita, una terribile carta da parati beige di velluto aveva attratto su di sé decenni di polvere e acari, capelli, peli, cellule morte. Se si potesse ricomporre ciò che quella carta da parati aveva assorbito, forse otterremmo una rappresentazione in scala della precedente inquilina. La vecchia inquilina vive su quella carta da parati. Che abbiamo brutalmente strappato, con l’aiuto di spatole e solventi e rulli e unghie. Abbiamo sradicato la memoria cellulare di questa casa. Ridipingendo tutto di bianco.IMG-20150505-WA0027~2

Annunci

Commentino?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...